Porto Ercole, Italia

#Bagno delle donne 2.0

Rifacimento di un bagno in un appartamento.

12   /  09   /   2020

3 mq

Privato

Foto di  FLAVIA RESTALDI

Si tratta di un micro intervento di manutenzione ordinaria, il rifacimento di un bagno all’interno di un bellissimo appartamento contraddistinto da una banda color tiffany, sito a Porto Ercole, Monte Argentario. 


I luoghi cari alla committenza femminile, amante delle coste di questo Monte ricco di paesaggi e bagni incantevoli, hanno ispirato il progetto. 
“Farsi il bagno tra gli scogli ma a casa, ritrovando un pezzo di costa in uno degli spazi più intimi di una donna”.

 

Il gres scelto ricorda le coste magmatiche delle Cale di Monte Argentario e dintorni: Le Cannelle, Mar Morto e il Bagno delle Donne.

 

L’intonaco granuloso celeste, tecnica tipica per  le facciate, enfatizza la materia, ricordando quei fondali bagnati dalle acque cristalline.


La parete attrezzata bianca, composta da un top in corian e un pensile in legno compensato marino, spicca tra le rocce, come la conchiglia sulla quale Venere approdò a Cipro.

 

La nascita di Venere, Sandro Botticelli, Galleria degli Uffizi, Firenze1483-1485

Un grazie speciale a:

Beppe, capo cantiere

Andrea, Mamo e la squadra per le opere edili e idrauliche

Alfio, falegname

Gianni, trasporti

Daniele, Nathy e Sonny del Bagno delle Donne, Talamone

Progetto BIM e cantiere

© 2018 by res[eco]architecturae

17877479326856258